Annunci Sponsorizzati

Nomi Elfici

foto elfica

A chi non basta conoscere il proprio nome in elfico, ecco l’elenco alfabetico dei nomi elfici con tanto di spiegazione dell’origine del nome, tratto da Medioevo. I nomi elfici derivano principalmente dalle opere di J.R.R. Tolkien e da un lungo lavoro di Ivan Villanti del portale fantasy Settimatorre.

Le lettere tra parentesi indicano il relativo linguaggio utilizzato (S) indica il Sindarin; (Q) il Quenya; (T) il Telerin.

Foto credit Dioboss

Adanedhel
Elfo-Uomo
Nome composto da adan =”uomo” ed edhel =”elfo”. Può anche stare per “Mezz’elfo” (S)

Aduial
Secondo Crepuscolo
Da adu =”doppio” e uial =”crepuscolo”, per cui “doppio crepuscolo”, o meglio “secondo crepuscolo” intendendo quello del mattino (S)

Aeglos
Punta di Neve
Da aeg =”punta” e los da loss =”neve” (S)

Aegnor
Fuoco Funesto (o Punta di Fuoco)
Formato da aeg =”punta” e nor da naur =”fuoco”, e dunque Punta di Fuoco, ma liberamente adattato a Fuoco Funesto (S)

Aerandir (o Gaerandir)
Vagabondo del Mare
Formato da aer (forma arcaica di gaer) =”mare” e randir =”vagabondo, viandante, pellegrino” (S)

Amdir
Colui che vigila
Composto da am =”su, sopra” e da dir- (variante di tir-) =”sorvegliare, vigilare” (S)

Amlach
Infiammato
Da am =”su, sopra” e lach =”fiamma” (S)
Ancalagon
Fauci Rapide
Da anca =”fauci” e lagon (dal significato sconosciuto), probabilmente derivato da lagor =”rapido, veloce”. Mentre in italiano fauci è plurale, in elfico (Sindarin) anca è singolare, per cui lagon è singolare. (E’ il nome di un drago ndThilgon) (S)

Annael
Stella di Dono
Da anna (derivante dalla radice stessa del verbo anna-) =”dono” ed el =”stella” (S)

Aranel
Stella del Re
Da aran =”re” ed el =”stella” (S)

Arvedui
Ultimo Re
Da ar =”re” e vedui (da medui) =”ultimo” (S)

Arwen
Nobile Fanciulla
Da ar- =”nobile, regale” e wen (da gwend) =”fanciulla” (S)

Alatariel
Fanciulla coronata da una ghirlanda di splendente radianza
Da alata =”radianza” e rielle =”fanciulla coronata con una ghirlanda festosa” (Nome Telerin di Galadriel ndThilgon) (T)

Atarie
Sacerdote (o Padre Spirituale)
Da atar =”padre” per libera interpretazione (Q)

Atanvarno (o Atanvar)
Protettore degli Uomini
Da atani =”uomini” e var- =”difendere” (-no particella genitale) (Q)

Alcarohtar
Gloria del Guerriero
Da alcar =”gloria” (Q)

Araton
Campione
Letterale (Q)

Aranel
Principessa
Letterale (Q)

Alcaryanalcar
Famoso per la sua gloria
Letterale (Q)

Alyon
Ricco e Potente
Letterale (Q)

Ainwen
Fanciulla Sacra
Da ainu =”angelo” e gwend =”fanciulla” (Q)

Barahir
Signore della Torre
Composto da bara (derivante da barad) =”torre” e hir =”signore, padrone” (S)

Bargund
Principe della Casata
Da bar =”casa, dimora” e gund (da cund) =”principe” (S)

Bauglir
Il Costrittore
Letteralmente bauglir =”tiranno, oppressore” (S)

Beleg
Il Possente
Letteralmente beleg =”grande, possente” (S)

Belecthor
Grande Aquila
Da beleg =”grande, possente” e thor =”aquila” (S)

Beren
Ardito
Letteraralmente, beren =”ardito” (S)

Belthil
Radianza Divina
Da bel (derivante da bell) =”forte” e thil =”luminosità”, e dunque Forte Luminosità, liberamente tradotto (S)

Beruthiel
Figlia Incollerita
Composto formato da be =”in”, ruth =”collera” e dal suffisso -iel (da iell) =”figlia” (S)

Bor
Uomo Fidato
Letteralmente bor =”uomo fidato” (S)

Brandir
Uomo Nobile
Da brand =”nobile, elevato” e -dir =”uomo” (S)

Brethil
Betulla
Letteralmente brethil =”betulla” (S)

Bruinen
Acqua Rumorosa (o Fiume Tumultuoso)
Da nen =”acqua” e brui (non riscontrato, tradotto per assonanza con -ui) =”rumoroso”. (Fiume Tumultuoso per libera traduzione ndThilgon) (S)

Bredele
Faggio
Letteralmente (T)

Calengol
Fogliame Verde
Da calen =”verde” e gol (da golas) =”fogliame, mucchio di foglie” (S)

Camlost
Mano Vuota
Composto da cam =”mano” e lost =”vuoto” (S)

Caranthir
Volto Rosso
Composto da caran =”rosso” e thir =”faccia, volto” (S)

Caranfalas
Spiaggia Rossa (o Spiaggia Insanguinata)
Da caran =”rosso” e falas =”spiaggia”. (Liberamente tradotto come Spiaggia Insanguinata ndThilgon) (S)

Carnil
Stella Rossa
Da carn (da caran) =”rosso” e il (da gil) =”stella” (S)

Celeborn
Albero d’Argento
Composto da celeb =”argento” e orn =”albero (poetico)” (S)

Celebrian
Coronata d’Argento (o Regina d’Argento)
Composto da celeb =”argento” e rian, non riscontrato altrove, ma di certo collegato con rin (rien) =”coronato, regina” (S)

Celebrimbor
Mano d’Argento
Da celebrim (celebrin) =”argentato” e bor =”uomo fidato”, qui usato come “mano” (S)

Celebrindal
Piè d’Argento
Da celebrim (celebrin) =”argentato” e dal (tal) =”piede” (S)
Celebros
Schiuma d’Argento (o Pioggia d’Argento)
Da celeb =”argento” e ros (ross) =”schiuma, pioggia” (S)

Curunìr
Quello dagli abili stratagemmi
Letteralmente, curunìr =”stregone”, dove è presente una parentela con curu =”abilità, destrezza (S)

Cùthalion
ArcoForte
Composto da cù =”arco” e thalion =”forte” (S)

Càno
Araldo
Letteralmente, càno =”araldo” (T)

Canyaner
Uomo Ardito
Letterale (Q)

Calime
Chiara (o Luminosa, Brillante)
Letterale (Q)

Calien
Luce
Letterale (Q)

Colinde
Balia, Nutrice
Letterale (Q)

Carnis
Donna Rossa
Letterale (Q)

Canie
Padrona, Sovrano
Letterale (Q)

Cuie
Colomba
Letterale (Q)

Carnifinde
Dai capelli rossi
Da carni- =”rosso” e -finda =”capelli” (Q)

Calimon
Splendente
Letterale (Q)

Cuinie
Che ha Vita
Letterale (Q)

Dorlas
Foglia della Terra
Composto da dor =”terra” e las =”foglia” (S)

Draugluin
Lupo Azzurro
Da draug =”lupo” e luin =”azzurro” (S)

Duinhir
Signore del Fiume
Da duin =”fiume” e hir =”signore, padrone” (S)

Elanor
Stella-Sole
Nome di un fiorellino dorato di forma stellata. Da el =”stella” e anor =”sole” (S)

Elbereth
Regina delle Stelle
Da el =”stella” e bereth =”consorte di re, regina”. Una variante è Elvereth. Nomi dallo stesso significato possono essere Elris o Elrien (S)

Eledhwen
Splendore degli Elfi
Da eledh =”Elfo” e wen (wend > gwend) =”ragazza, fanciulla”. Dovrebbe dunque essre “Fanciulla degli Elfi” (S)

Elrond
Volta Stellata
Da el =”stella” e rond =”copertura arcuata, volta” (S)

Elros
Schiuma di Stelle
Da el =”stella” e ros (ross) =”spruzzo, schiuma” (S)

Erchamion
Il Monco
Da er =”uno, unico” e cham, forse forma arcaica di cam =”mano”, e ion, non riscontrato, ma probabilmente suffisso genitivo. “(colui) dall’Unica Mano” (S)

Erech
Lancia Solitaria
Da er (ereb) =”solitario” e ech =”lancia” (S)

Ereinion
Rampollo di Re
Da erein =”re” e dal suffisso -ion =”figlio, discendente” (S)

Erellont
Porto dell’Unica Stella
Da er =”uno, unico”, el =”stella” e lont (arcaico di lont) =”porto” (S)

Eruannie
Dono di Dio
Da eru =”dio, signore” (in senso lato) e anna =”dono”. Nome femminile (Q)

Eruannon
Dono di Dio
Stessa derivazione di Euannie. Nome maschile (Q)

Eldareston
Consiglio degli Elfi
Da Elda =”elfo” e eston =”aiuto” (Q)

Earine
Del Mare, Marina
Da earin, earina =”del mare” (Q)

Ettelen
Straniero
Letterale (Q)

Erunàme
Dio è il mio giudice
Letterale (Q)

Eruvandie
Giuramento di Dio
Letterale (Q)

Eruvere
Giuramento di Dio
Letterale (Q)

Erucordie
Tempio di Dio
Letterale (Q)

Elenie
Stella
Letterale (Q)

Eruanna
Leggiadra, Piacevole
Letterale (Q)

Eresseie
Solitaria
Letterale (Q)

Erdie
Solitaria
Letterale (Q)

Estele
Speranza
Letterale (Q)

Eldaosseon
Armata di Elfi
Letterale (Q)

Ennòn
Nato di Nuovo
Letterale, maschile (Q)

Ennòna
Nata di Nuovo
Letterale, femminile (Q)

Endacil
Vittorioso
Letterale (Q)

Falastur
Signore delle Coste
Da falas =”spiaggia, costa”, e tur =”signore, padrone” (S)

Fangluin
Barbablù
Da fang =”barba” e luin =”azzurro” (S)

Fanuilos
Sempre bianca come nuvole e neve
Da fan =”bianchezza delle nuvole”, ui =”sempre” e los>loss =”neve” (S)

Faramir
Gioiello della Caccia
Da fara- =”cacciare” e mir =”gioiello” (S)

Felagund
Signore delle Caverne
Da fela =”caverna” e gund>cund =”principe” (S)

Fimbrethil
Esile Betulla
Da fim =”esile” e brethil =”betulla” (S)

Finduilas
Treccia sempre ornata di foglie (o Treccia sempre ornata di petali (> fiori))
Da find =”treccia, ciocca di capelli”, ui =”sempre”, e las>lass =”foglia, petalo” (S)

Forlong
Pesante del Nord
Da forod =”nord” e long =”pesante” (S)

Forochel
Ghiaccio del Nord
Da forod =”nord” e chel>hel>heleg =”ghiaccio” (S)

Fuinur
Morte della Tenebra (o Morte Tenebrosa)
Da fuin =”tenebra” e ur>gur =”morte”. ur potrebbe anche stare per “ampio”, da cui Ampia Tenebra (S)

Findo
Il Grigio
Letterale (T)

Firion
Morente
Letterale (Q)

Formenìs
Donna del Nord
Letterale (Q)

Fanie
Bianca
Da fana =”bianco”. Femminile (Q)

Fanon
Bianco
Vedi Fanie. Maschile (Q)

Gaerys
Schiume del Mare
Da gaer =”mare” e rys>ryss =”schiume” (S)

Galadhon
(Colui) dell’Albero
Da galadh =”albero” (S)

Galador
Signore degli Alberi
Da galadh =”albero” e dor>tor>tur =”signore” (S)

Galathil
Lucentezza dell’Albero
Da galadh =”albero” e thil =”lucentezza, radianza” (S)

Galdor
Signore della Luce
Da gal>cal>calad =”luce” e dor>tor>tur =”signore” (S)

Galvorn
(Metallo) Nero Lucente
Da gal>cal>calad =”luce” e vorn>morn =”nero, scuro”, anche traducibile come Luce Nera (S)

Gildor
Signore delle Stelle
Da gil =”stella” e dor>tor>tur =”signore” (S)

Handir
Uomo Intelligente
Da hand = “intelligente” e dir = “uomo” (S)

Hathol
Ascia
Traduzione letterale (S)

Hatholdir
Uomo dell’Ascia
Da hathol = “ascia” ed il suffisso dir = “uomo” (S)

Helevorn
Vetro Nero
Da hele = “vetro” e vorn>morn = “nero” (S)

Hirluin
Signore Azzurro
da hir =”signore” e luin =”azzurro” (S)

Hunthor
Cuore d’Aquila
da hunt =”cuore” e thor =”aquila” (S)

Herenvarno
Protettore della Fortuna
Da here =”fortuna” e varno =”protettore” (Q)

Hosseldon
Armata di Elfi
Traduzione Letterale (Q)

Imlach
Tra le Fiamme
Da im =”tra” e lach =”fiamma” (S)

Ithilbor
Fedele della Luna
Da ithil =”luna” e bor =”uomo fidato” (S)

Indil
Giglio
Letterale (Q)

Ilyalisse
Tutto Miele
Da ilya =”tutto” e lisse =”miele” (Q)

Lalaith
Riso
Letterale (S)

Lindir
Uomo della Melodia
Da lind =”aria, melodia” e dir =”uomo” (S)

Lothìriel
Regina dei Fiori
Composto da lot<loth =”fiori” e hìriel =”regina” (S)

Luinil
Stella Azzurra
Composto da luin =”azzurro” e il>gil =”stella” (S)

Lumbar
Dimora delle Ombre
Da lum =”nube, ombra” e bar =”casa, dimora” (S)

Luthien
Incantatrice
Letterale (S)

Losille
Rosa
Letterale (Q)

Magor
Spadaccino
Letterale (S)

Malbeth
Parola Dorata, il Veggente
Da mal<malen =”giallo” e beth<peth =”parola” (S)

Malgalad
Luce Gialla, Luce Dorata
Da mal<malen =”giallo” e galad<calad =”luce” (S)

Mallos
Neve Gialla
Da mal<malen =”giallo” e los<loss = “neve” (S)

Malloth
Fiore Giallo
Da mal<malen =”giallo” e loth =”fiore” (S)

Malvegil
Spada Dorata
Da mal<malen =”giallo” e vegil<megil =”spada” (S)

Meneldor
Signore del Cielo
Da menel = “cielo” e dor<tor<tur = “signore, padrone” (S)

Menelvagor
Spadaccino del Cielo
Da menel =”cielo” e vagor<magor =”spadaccino” (ndT: nome della costellazione di Orione) (S)

Minuial
Primo Crepuscolo, Vespro
Da min = “uno, singolo” e uail = “crepuscolo” (S)

Mithrandir
Grigio Pellegrino
Formato da mith < mithren = “grigio” e randir = “viandante, pellegrino, vagabondo” (S)

Mithrellas
Foglia Grigia
Da mithren = “grigio” e las < lass = “foglia” (S)

Mormegil
Spada Nera
Formato da mor < morn = “nero, scuro” e megil = “spada” (S)

Morthond
Radice Nera
Da mor < morn = “nero, scuro” e thond = “radice” (S)

Morwen
Nera Fanciulla
Formato da mor < morn = “nero, scuro” e wen < gwen < gwend = “ragazza, fanciulla” (S)

Mìnaothon
Pronto alla Battaglia
da mìna- =”desideroso di andare” e otha =”guerra” (Q)

Melime
Graziosa, Amabile
Letterale (Q)

Morcehton
Orso con la Lancia
Letterale (Q)

Meldon
L’Amato
Letterale (Q)

Melmon
Amore
Letterale (Q)

Mirìel
Gioiello
Letterale femminile (Q)

Melilon
Il Gradito
Letterale (Q)

Malwie
Il Pallido
Letterale (Q)

Marillie
Perla
Letterale Femminile (Q)

Mornon
Lo Scuro
Letterale (Q)

Morcanon
Giovane Orso
Letterale (Q)

Narbeleth
Sole Calante
Letterale (S)

Narwain
Nuovo Sole
Da nar<naur =”fuoco” e wain<gwain =”nuovo” (S)

Nienor
Lutto
Letterale (S)

Nimrodel
Signora della Grotta Bianca
Composto apparentemente formato da nimrod, vocabolo composto da nim = “bianco” e rod < grod = “grotta”, traducibile quindi con “grotta bianca” e el < eledh = “Elfo”; la traduzione sarebbe quindi “Elfa della Grotta Bianca” (S)

Niniel
Fanciulla in Lacrime
Composto formato da nín < nîn = “lacrima” e iel < iell = “ragazza, fanciulla”; la traduzione dovrebbe quindi essere “Fanciulla delle Lacrime” (S)

Palarran
Lungivagante, Colei che Vaga Lontano
Da palan = “lontano e vasto” e ran < ran- = “vagabondare, errare” (S)

Rauros
Spruzzo Ruggente
Da rau < raw = “leone” (si noti che in Sindarin la w si pronunica u, e viene scritta w solo come ultima lettera di una parola) e ros < ross = “spruzzo, schiuma, pioggia”, traducibile quindi letteralmente con “Spruzzo del Leone” (S)

Ringil
Stella Fredda
Da ring = “freddo, gelido” e il < mmo di gil = “stella” (S)

Roitare
Cacciatrice
Letterale (Q)

Rinie
Incoronata
Letterale (Q)

Saeros
Spruzzo di Veleno
Da saew = “veleno” e ros < ross = “spruzzo” (S)

Seregon
Sangue di Pietra
Da sereg = “sangue” e on < gon < gond = “pietra” (S)

Serie
Pace
Letterale (Q)

Sarnoron
Liberatore della Patria
Letterale (Q)

Sarà
L’Amareggiata
Letterale (Q)

Sinton
Il Piccolo
Letteralmente, “Di Piccola Statura” (Q)

Sàro
Il Salvatore
Letterale (Q)

Taras
Il Tenace
Probabilmente collegato a tara =”tenace, resistente” (S)

Telchar
Re dello Stelo
Da telch = “gambo, stelo”, e ar < âr = “re”, traducibile quindi con “Re del Gambo” (S)

Thalion
Il Costante, Il Forte
Letteralmente thalion =”forte, intrepido” (S)

Thauron
L’Odiato, L’Aborrito
Da thaur =”odioso, abominevole” (S)

Thingol
Mantogrigio, Saggio Grigio
Da thin < thind = “grigio” e gol < goll = “saggio”, traducibile quindi con “Grigio Saggio”. In effetti gol dovrebbe diventare ol, dando così Thindol > Thinnol, ma si ricordi che Thingol è la forma “sindarinizzata” del Quenya Singollo = “Mantogrigio” (S)

Thilgon
Roccia dalla Luminescenza Argentea
Da gon<gond =”roccia, grosso masso” e thil =”luminescenza, lucentezza (bianca o argentata)” (S)

Thorondìr
Vista d’Aquila
Formato da thoron = “aquila” e da dir < mmo di tir = “vista”

Thorondor
Re delle Aquile
Da thoron = “aquila” e da dor < tor < tur = “padrone, signore”, traducibile quindi con “Signore delle Aquile” (S)

Thorongil
Stella dell’Aquila
Da thoron = “aquila” e gil = “stella” che però dovrebbe diventare il dando così Thoronil. La traduzione potrebbe anche essere “Stella dell’Aquila” (S)

Tìnuviel
Usignuolo, Figlia del Crepuscolo
Letteralmente, tinúviel = “usignolo”, formato pobabilmente da tinú < tinnu = “crepuscolo stellato” e viel < miel termine arcaico per “figlia”, sostituito poi da iell (S)

Turgon
Signore della Pietra
da tur = “signore, padrone” e gon < gond = “pietra” (S)

Udalraph
Il Senza-Speroni
Presumibilmente formato dal prefisso negativo u- = “no, senza”, e dalraph, traducibile forse con “speroni”, vocabolo probabilmente formato da dal < tal < tâl = “piede” e raph non riscontrato altrove (S)

Úmarth
Malasorte
Formato dal prefisso negativo ú- e marth < amarth = “sorte” (S)

Urwen
Calda Fanciulla
Da ur- = “scaldare, essere caldo” e wen < gwen < gwend = “ragazza, fanciulla” (S)

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>